Regionali 2020. Intervista a Stefania De Martino, candidata con la lista + Campania in Europa in provincia di Salerno

 Regionali 2020. Intervista a Stefania De Martino, candidata con la lista + Campania in Europa in provincia di Salerno

Il 20 e 21 Settembre, in Campania, si terranno le elezioni per eleggere il nuovo Consiglio regionale. In contemporanea si svolgeranno le elezioni per rinnovare i Consigli comunali di città e paesi nelle cinque province campane.

Oggi incontriamo Stefania De Martino, candidata alla carica di consigliere regionale con la lista + Campania in Europa, in provincia di Salerno.

Ciao Stefania, prima di tutto grazie per aver trovato il tempo per questa intervista.
Io partirei dalle origini.

Come, quando e perchè nasce il tuo impegno in politica?

La mia è una formazione di sinistra che ho coltivato molto nell’associazionismo, nasce dai tempi della scuola e arriva ad oggi con lo stesso entusiasmo e passione di allora. Sicuramente con tanta esperienza in più.

Quali sono state le cariche e i ruoli che hai ricoperto finora?

Io non ho mai fatto politica nelle istituzioni, è la mia prima candidatura, ma ho fatto politica fuori dalle istituzioni, mi sono formata in associazioni femministe, mi occupo prevalentemente di soggetti vulnerabili, soprattutto minori e donne maltrattate, quello che si chiama terzo settore, ma non è secondo a nessuno!
Credo che una società che non dimentica le fasce deboli è la più forte!

Quali sono i traguardi raggiunti di cui sei più orgogliosa?

Io non ho traguardi da raggiungere, nulla mi rende orgogliosa di me. Posso dire l’ultima volta che sono stata soddisfatta di me?
Il 10 Settembre durante un’udienza la donna che difendevo mi ha sussurrato nell’orecchio: “È la prima volta che una persona si prende cura di me”.
Lo ha fatto anche il giudice che ha accolto le nostre richieste, tra cui un ordine di protezione!

Quali sono i tuoi obiettivi e le tue speranze per la competizione elettorale del 20 e 21 Settembre?

Essendo la mia prima competizione elettorale non ho numeri da dare, non ho pronostici, ho solo voglia di essere all’altezza delle aspettative dei miei elettori ed elettrici.

Quale può essere il contributo in termini di idee e di valori, in questa tornata elettorale, tuo e di + Campania in Europa?

+ Campania in Europa è una lista politica, con un programma nazionale molto interessante e valoriale. Il programma regionale punta soprattutto sui giovani e io aggiungerei europeizzandoli, su politiche ambientali. Nel nostro gruppo ci sono esperti del settore, sul turismo campano, ma soprattutto su una distribuzione delle risorse europee intelligente che non guardi alle prossime elezioni ma alle prossime generazioni.

Quali saranno i primi provvedimenti che porterai avanti se eletta consigliere?

La prima cosa che farò è ascoltare i miei elettori, affinchè non dimentichi mai il prezioso dono della rappresentanza.

Buon lavoro e in bocca al lupo, Stefania