Tags : Mafia

Breve storia dell’organizzazione mafiosa

di Gianmarco Castaldi Quando alla fine degli anni Sessanta, in Sicilia, terminò la Prima Guerra di Mafia, le numerosi morti nella struttura politica e amministrativa di Cosa Nostra destabilizzarono l’armonia gerarchica teorizzata dai boss americani alcuni anni prima. La vecchia commissione, gestita da Salvatore “Chicchiteddu” Greco, si era sgretolata sotto i colpi del primo conflitto […]Leggi altro

Una questione di tempo

di Gianmarco Castaldi Nemmeno il tempo di levare il puzzo, per dirla con il giornalista Lirio Abbate, di sangue e di bruciato dai ricordi della Strage di Capaci, che la piovra mafiosa rinnovò la sfida a una parte dello Stato. Il pomeriggio del 19 luglio del 1992, a circa due mesi di distanza dall’omicidio Falcone, […]Leggi altro

Chi organizza la Camorra?

di Gianmarco Castaldi Se Cosa Nostra è ordine, rigore e silenzio, la Camorra è l’esatto contrario. Figlie di due esperienze criminali differenti, il segmento della criminalità organizzata nata e sviluppatasi nei rivoli partenopei si differenzia dalle due sorelle meridionali, ‘Ndrangheta – per gli affiliati il nome esatto è Onorata Società – e Cosa Nostra, per […]Leggi altro

L’amministrazione del potere all’interno di Cosa Nostra

di Gianmarco Castaldi «Cosa Nostra è da un lato contro lo Stato e dall’altro è dentro e con lo Stato, attraverso i rapporti esterni nella società e nelle istituzioni»; dalle dichiarazioni di Pietro Grasso, ex Procuratore Nazionale Antimafia, si evince una delle più temute specificità dell’organizzazione criminale Cosa Nostra: l’infiltrazione nei tessuti statali, nelle trame […]Leggi altro